Deportes13

"Jugaré al 110 por ciento": El sentido mensaje de Erick Pulgar tras sus primeros días en Fiorentina

El pasado viernes fue presentado oficialmente y el domingo jugó en el amistoso ante Galatasaray.

Crédito: @acffiorentina
"Jugaré al 110 por ciento": El sentido mensaje de Erick Pulgar tras sus primeros días en Fiorentina

El volante chileno Erick Pulgar dejó Bologna para convertirse en jugador de Fiorentina esta temporada. Tras su presentación del pasado viernes en el cuadro “Viola”, sumó sus primeros minutos el domingo en el amistoso ante Galatasaray, donde ingresó a los 64’.

Tras esto, el antofagastino escribió un sentido mensaje en su cuenta de Instagram, valorando su llegada a Florencia y agradeciendo por todo lo que vivió en Bologna, su anterior club en Italia y el que le abrió las puertas en el fútbol europeo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ci tengo a ringraziare personalmente il Presidente delle @acffiorentina che mi ha voluto fortemente. Ringrazio e saluto fin da ora i tifosi Viola chiedendo a loro di sosternerci alla grande e che insieme ci toglieremo delle belle soddisfazioni. Sta nascendo una grande squadra. Entrare a far parte di questa nuova società e di questo progetto importante è motivo di orgoglio e ambizioni per me, e quindi ho accettato di venire in questa bellissima citta. Mi impegnerò al massimo come ho sempre fatto darò tutto me stesso negli allenamenti e nelle partite giocherò al110%. Questa nuova società e' ambiziosa, ha creduto in me, sono molto contento che mi ha ritenuto un giocatore importante. Sono solo da pochi giorni qua e mi sto trovando molto bene con i compagni tutto ok. Spero di fare grandi cose per i miei nuovi tifosi e contribuire a portare la Fiorentina in alto.. Per il Bologna ho solo belle parole di ringraziamento sono stati 4 anni bellissimi stupendi, anche duri, sopratutto all'inizio quando non giocavo molto, non capivo la lingua, abitudini ecc...non era facile per un ragazzo di 20 anni essere catapultati da un giorno all'altro dal Cile all'italia, per fortuna fin dal primo giorno ho avuto che mi ha dato un aiuto incredibile per qualsiasi cosa...(una fratello maggiore x me) che mi ha aiutato a crescere sia come uomo e come calciatore. Google, come lo chiamo io nell'ultimo anno a Bologna mi ha caricato ancora di piu in effetti ha vinta una bella scommessa. Mi ha detto che avrei fatto 5 gol ( il numero della mia maglia) ne ho fatti 6. quest'anno ho preso il 7, che come sapete era il numero di David, ojala cosi adesso mi dirà di farne 8. Jajaja. Aneddoti a parte se non faro gol spero da fare tanti assist che sono molto importanti anche quelli. @officialbolognafc mi resterà sempre nel cuore. Ho tanti amici, alcuni davvero speciali, cosi come i loro tifosi, la curva andrea costa, e i colori rosso blu. Ma da adesso in poi voglio solo pensare e concentrarmi su questa mia nuova avventura calcistica 💪🏾 #forzaviola

Una publicación compartida por Erick Pulgar Farfán' (@e5pulgar) el

“Quisiera agradecer personalmente al presidente de Fiorentina que me deseaba fuertemente. Me gustaría agradecer a los fanáticos Viola y pedirles que nos apoyen y que juntos nos sentiremos a gusto”, expresó Pulgar en la red social.

Sobre su anterior club, escribió que “para Bologna sólo tengo palabras de agradecimiento, han sido cuatro hermosos años maravillosos, incluso difíciles, especialmente al principio cuando no jugué mucho, no entendí el idioma, los hábitos, etc…”.

Fiorentina enfrenta a Monza el domingo a las 12:15 horas de nuestro país por la Copa Italia. Luego, el sábado 24, debuta recibiendo al Napoli por la Serie A. Se espera que Pulgar siga sumando minutos tras los 27’ que jugó ante Galatasaray.

Noticias Relacionadas

Lo más visto en Deportes13